Regolamento dei Tour Enduro

Le seguenti regole costituiscono il regolamento dei Tour dell’associazione Tour Enduro Sardegna; prima di ogni tour il regolamento va sottoscritto e firmato da ogni partecipante. Le regole devono essere studiate e memorizzate.

  • L’associazione Tour Enduro Sardegna (da ora in avanti "l'organizzatore") non ha nessuna responsabilità su eventuali incidenti a persone, animali, mezzi o cose;
  • Le moto da Enduro utilizzate durante il tour devono essere in regola con il codice della strada; il conduttore (chi guida la moto) ha piena responsabilità sul proprio mezzo e sui danni che possono essere causati da un uso improprio del veicolo;
  • L’organizzatore non ha nessuna responsabilità su eventuali danni causati da un conduttore ad altri veicoli; ogni conduttore è consapevole dei rischi e responsabile di eventuali danni;
  • I conduttori partecipanti al tour devono indossare tutti i dispositivi di protezione necessari a garantire un adeguato livello di protezione in caso di caduta o indicente. I dispositivi obbligatori sono:
    • Caso da Enduro/Cross;
    • Mascherina (occhialini) da enduro/cross;
    • Pettorina completa;
    • Ginocchiere;
    • Stivali da Enduro/Cross;
    • Guanti, pantaloni e maglia per uso enduro/cross;
  • I conduttori partecipanti al tour sono responsabili di eventuali danni o malfunzionamenti ai propri mezzi, e devono essere equipaggiati con set di attrezzi per effettuare piccoli interventi di riparazione in loco quando possibile, e attrezzature per il traino e lo spostamento del motoveicolo quando non riparabile.
  • Si ricorre al servizio di soccorso stradale quando il motoveicolo non può essere riparato in loco durante il tour, ma presenta dei danni non riparabili. Il servizio di soccorso stradale può essere garantito solo su sentieri e strade raggiungibili da un mezzo di tipologia pick-up; nel caso in cui il veicolo danneggiato si trovi in un punto inaccessibile, dovrà essere portato a spinte sino al punto di recupero più vicino. Il costo del soccorso se non compreso nel tour, deve essere pagato separatamente.
  • I percorsi si svolgono su strade sterrate, sentieri, mulattiere, fiumi in secca, strade asfaltate, centri abitati. Molte di queste strade sono aperte al traffico, il conduttore è quindi obbligato a procedere tenendo la velocità entro i limiti di legge e stando sulla corsia destra o sul lato destro della strada.
  • E’ vietato l’uso di dispositivi GPS per la registrazione del percorso. Il conduttore che usa un dispositivo GPS è escluso immediatamente dal Tour;
  • Con la consegna del modulo d’iscrizione i conduttori rinunciano a procedere legalmente nei confronti della “ASD Tour Enduro Sardegna”, enti patrocinanti, loro presidenti, aderenti, collaboratori, organizzatori, loro delegati, e tutte le persone impegnate nell’organizzazione del tour, per danni incidenti accorsi a cose o persone nel corso della manifestazione. 
  • Eventuali violazioni, accertate alle disposizioni di cui sopra comporteranno l'immediata esclusione dalla manifestazione. Comportamenti non ritenuti consoni al buon andamento della manifestazione e per la sua immagine, verranno sanzionati con l'esclusione dalla manifestazione. 

Pacchetti e Tour Enduro